1

Biella Unesco

BIELLA – 19-07-2019 Tempo

di presentazioni ufficiali: si è tenuta nella giornata di ieri (giovedì 18 luglio) in Regione la conferenza stampa di presentazione per la candidatura di Biella per le Città creative Unesco 2019.

Il Consiglio direttivo della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco ha infatti deciso di sostenere la città laniera per l'artigianato assieme a Como, Bergamo per la gastronomia e Trieste per letteratura. Biella inoltre si presenterà come la candidata ufficiale del Piemonte.

Presente alla conferenza, oltre ai rappresentati dell'Amministrazione comunale di Biella, il presidente della Regione Alberto Cirio, che commenta così l'andata in porto della candidatura: “Quella di Biella è una candidatura che si inserisce a pieno titolo nel nostro progetto di valorizzazione dell’economia, della cultura e del turismo del Piemonte. Il riconoscimento Unesco è un esempio dei risultati importanti che un territorio può ottenere, quando unisce tutte le sue forze e vede le istituzioni pubbliche e i soggetti privati lavorare insieme per la condivisione di un obiettivo comune. Adesso l’obiettivo sarà poter vantare Biella come terza “Città creativa Unesco” del Piemonte, dopo Alba per la gastronomia e Torino per il design. Metterò personalmente a disposizione l’esperienza e i rapporti maturati in questi anni con l’Unesco e sono certo che, insieme, vinceremo questa nuova sfida per il nostro territorio”.

Photo credits: Regione Piemonte