1

vercelli piazza cavour

VERCELLI – 13-08-2019 – E’ balzata alla cronaca nazionale nelle scorse ore la vicenda di un aggressione omofoba contro due italiani a Valencia in Spagna. Uno dei due è un ragazzo di appena 19 anni della provincia di Vercelli. A rendere nota la vicenda è stato Fabrizio Marrazzo portavoce Gay Center e responsabile del servizio Gay Help Line 800 713 713. L’episodio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica all’uscita di una discoteca frequentata dalla comunità lgbt. “Qui due Italiani Andrea, 19 anni, della provincia di Vercelli e Luca, 25 anni, della provincia di Milano sono stati aggrediti – dichiara Fabrizio Marrazzo sul suo profilo Facebook - Luca ha cercato di difendere l'amico Andrea ed ha ricevuto pugni e calci anche sul viso riportando contusioni e ferite ovunque. Ci riportano i media locali che anche un’altra coppia straniera ha rischiato di essere aggredita dallo stesso gruppo, ma fortunatamente è riuscita a scappare su un taxi". A seguito dell’episodio Fabrizio Marrazzo chiede che “La Farnesina intervenga a tutela dei ragazzi e la politica si impegni seriamente contro l’omofobia".