1

App Store Play Store Huawei Store

ambulanza

BAVENO - 24-06-2021 -- È ricoverato in ospedale, con prognosi riservata ma non in pericolo di vita, il 48enne del Verbano che ieri ha tentato di togliersi la vita a Baveno. Nella prima serata, attorno alle 18, ha raggiunto il ponte pedonale in frazione Oltrefiume, s’è messo un cappio intorno al collo, ha assicurato l’altra estremità della corda alla ringhiera e s’è lanciato nel vuoto. La fune, non abbastanza resistente, ha ceduto e l’uomo è così caduto sul cemento del letto del rio sottostante, da un’altezza d’una decina di metri, procurandosi traumi di una certa gravità. Soccorso, è stato trasportato in ospedale.