1

App Store Play Store Huawei Store

rally adriatico

 

BIELLA 19-05-2022 Grande risultato per il navigatore Biella Corse Tiziano Pieri che questo fine settimana, in coppia con il pilota Davide Nicelli, ha gareggiato e vinto la seconda prova del CIAR Sparco Junior 2022,
corsa nell'ambito del 29° Rally dell'Adriatico.

"Siamo partiti decisi a riscattare il "non risultato" della prima gara del nostro campionato" ha commentato Tiziano al termine; "è stata dura perché abbiamo corso contro avversari molto forti ma alla fine ce l'abbiamo fatta, abbiamo vinto!". Va ricordato che Davide Nicelli e Tiziano Pieri, che quest'anno, con la loro Renault Clio Rally5, prendono parte al CIAR Sparco Junior (il Campionato Italiano Assoluto Rally organizzato da ACI Team Italia "per valorizzare i giovani talenti italiani"), sono arrivati all'Adriatico con l'handicap della battuta d'arresto in
cui sono incappati al Sanremo, gara finita anzitempo (quando erano ai vertici della loro
classifica) per un'uscita di strada.
A Urbino, invece, è andato tutto bene: Nicelli-Pieri si sono piazzati al primo posto, hanno nuovamente vinto la "Power Stage" (che anche qui, come già a Sanremo, era la prima speciale del rally) e ... "ci siamo tirati su il morale!" aggiunge Tiziano.

Va anche ricordato che, nella classifica della gara, si sono piazzati al primo posto di gruppo e di
classe e al 26° posto assoluto, oltre ad aver vinto la prova valida per il CIAR Sparco Junior.
Grazie a questo risultato e ai sei punti guadagnati vincendo le due "Power Stage" (Sanremo, corsa prima del ritiro e Adriatico) si sono "rifatti sotto" nella classifica del campionato, dove ora sono terzi assoluti con 26 punti (il primo ne ha 39, il secondo 29). "Anche se si correva su terra" aggiunge Tiziano "terreno per noi non abituale, all'Adriatico siamo sempre stati incisivi. La gara è stata molto combattuta, anche perché ci confrontiamo con avversari molto forti: vorrà dire che affronteremo le prossime prove della stagione ancora più determinati!".
Articolato su gare su terra (come l'Adriatico) e gare su asfalto (come il Sanremo), il CIAR Sparco Junior proseguirà ora con un'altra prova su terra, il Rally di San Marino (si correrà all'inizio di luglio). Ci saranno poi altre tre gare, tutte su asfalto: il Rally di Roma Capitale (sempre a luglio), il Rally 1000 Miglia di Brescia (all'inizio di agosto) e quindi, finale di stagione, il Rally 2 Valli di Verona (a ottobre).