1

App Store Play Store Huawei Store

Schermata 2022 07 01 alle 12.06.09

DOMODOSSOLA - 01-07-2022 -- - Assenti giustificati i consiglieri Capristo, Pizzicoli e Racco la seduta del Consiglio comunale domese, ieri sera, è durata poco meno di un’ora. I tre punti tecnici hanno visto l’approvazione di una variazione di bilancio, come sempre ben spiegata, dall’assessore Gabriella Giacomello.
L’assessore ha illustrato l’applicazione dell’avanzo di amministrazione. Per la parte capitale vengono previsti storni di fondi tra capitoli di spesa di investimento in base alle richieste prevenute dal dirigente Area Patrimonio, Gestione del Territorio, Protezione Civile, Gare, in particolare: - storno di € 70.000 da capitolo “Beni immobili - servizio demanio e patrimonio” a capitolo “Beni immobili - servizio viabilità e circolazione stradale”
- storno di € 64.350 da capitolo “ Interreg - Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Svizzera 2014- 2020 - interventi di mobilità sostenibile” a capitolo “Interreg - Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Svizzera 2014-2020 - opere infrastrutturali”
- storno di € 5.000 da capitolo “Acquisto attrezzature per parchi gioco” a capitolo “Attrezzature - servizio demanio e patrimonio”
- storno di € 6.000 da capitolo “Mezzi di trasporto - servizio demanio e patrimonio” a capitolo “Acquisto automezzo servizio messi-segreteria”. Per la parte corrente vengono accertate maggiori entrate da Tari per € 15.000,00 e proventi CONAI per € 161.516,00 da destinare alle maggiori spese per il servizio di smaltimento rifiuti (€ 124.340,00), e per l’istituzione del fondo di accantonamento quota conguaglio CONAI 2021 (€ 52.176,00);
- Vengono accertate maggiori entrate derivanti da trasferimenti dello Stato e Regione per funzionamento servizi per l’infanzia che in parte compensano la minore entrata dallo Stato per centri estivi ed in parte vengono destinati a trasferimenti a istituzioni privati servizi per l’infanzia e spese di gestione servizi istituzionali;
“Vengono accertate maggiori entrate per trasferimenti dallo Stato “fondo funzioni fondamentali” per € 76.333,00 da destinare alla copertura dei maggiori costi energia per l'illuminazione pubblica - ha detto l’assessore - ed i entrare per trasferimenti regionali eliminazione barriere architettoniche per € 10.000,00 destinati al corrispondente capitolo di spesa sono inoltre previsti storni di fondi tra capitoli di spesa in base alle richieste prevenute dagli uffici al fine di garantire il regolare svolgimento dei rispettivi servizi”.
La variazione è stata votata dalla maggioranza, 10 voti e l’astensione dei 4 consiglieri di minoranza.

Dichiarazione Assessore e consiglieri